US Coins

Monete degli Stati Uniti, gettoni e banconote sono tutte aree estremamente popolare per le collezioni. I nostri partner offrono regolarmente esemplrai belli, certificati e di alta qualità, dal Mezzo Centesimo a $ 20 pezzi d'oro. Abbiamo anche una vasta gamma di gettoni della guerra civile, emissioni coloniali, set delle zecche, set di prova ed errori, insieme a molti libri utili per approfondire la conoscenza della vostra raccolta.

Le antiche monete americane, le prime collezioni

Gli Stati Uniti fondarono la prima Associazione fra numismatici nel 1838, quando Adam Eckfeldt, il responsabile della zecca statunitensedal 1814 al 1839 donò loro la sua collezione. Nei primi anni della fondazione degli Stati Uniti, sin dal 1860 e fin dopo la Rivoluzione Americana, le monete spagnole, inglesi e francesi circolarono liberamente negli U.S.A.e furono usate ufficialmente come monete di scambio.

Le vecchie monete americane, l’evoluzione del dollaro

Una moneta che rappresentava 8 reali d’oro fu coniata dopo la riforma monetaria spagnola nel 1497 e si chiamò "Pezzo da 8" Era circa della stessa grandezza e peso cha aveva il tallero d'argento  ( la moneta coniata per la prima volta in una valle Boemia, quella del Thal) . Questa moneta spagnola cominciò a circolare in America circa verso l'anno 1700 e fu chiamata "Il dollaro spagnolo". Perciò la parola "Dollaro" fu la diretta derivazione della parola "Tallero"
Fin dal 1790 il mercato americano accettò il Dollaro Spagnolo come unità monetaria.La parola "Peso Spagnolo" fu abbreviata in SP e quando le due lettere furono sovrapposte si creò automaticamente il simbolo $. Nel 1792 fu coniato il primo $ Americano che all’inizio fu meno popolare del Dollaro Spagnolo benchè fosse più pesante e con un'argento migliore. Nonostante ciò, l'influenza del Dollaro Spagnolo che era stato brevettato anche a Wall Street , dove le azioni considerate nel mercato finanziario erano valutate in base al "Pezzo da 8" dopo l' "8 Reales" fu fondamentale negli scambi commerciali.